Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 dicembre 2011 1 19 /12 /dicembre /2011 17:27

Oltre al consueto soggiorno balneare, la favorevole posizione di Jesolo (Ve) consente di alternare al relax sulla spiaggia diverse escursioni culturali regalando l'emozione di fare un viaggio nel viaggio. La località, che gode di una fama mondiale, è tradizionalmente scelta per la villeggiatura estiva per lo splendido paesaggio costiero - e per l'alta qualità delle strutture ricettive - e da parecchi anni è anche nel mirino del turista dinamico che ne apprezza le iniziative e le possibilità sportive. A pochi chilometri da Venezia, Treviso e Padova, la cittadina di mare è soprattutto la base ideale per partire alla scoperta del territorio, della cultura e della gastronomia del Veneto: una volta prenotato il vostro hotel a Jesolo Lido tenete a mente questi spunti per arricchire il programma delle vostre vacanze.

Venezia: si raggiunge in motonave dall'imbarcadero di Punta Sabbioni o in pullman dalla stazione di Jesolo. Con entrambi i mezzi la durata del tragitto è di circa un'ora. Mostre, musei, palazzi, edifici storici, chiese, basiliche: oltre al classico tour Rialto - Piazza San Marco - Palazzo Ducale, scoprite calli e campielli fuori dal circuito turistico andando semplicemente a zonzo. I cartelli gialli con le indicazioni per i maggiori luoghi d'interesse vi impediranno comunque di perdervi.

Treviso: si raggiunge in pullman cambiando linea alla stazione di San Donà di Piave, calcolando i possibili tempi d'attesa il tragitto si copre in circa due ore. La cittadina ha un centro storico molto caratteristico, da vedere il Castello, la Calmaggiore, la zona della Pescheria, la Piazza dei Signori e il Duomo. Il centro città è a misura d'uomo e si visita tranquillamente in una giornata. Al calare del sole caratteristico l'aperitivo con prosecco e panino con la porchetta.

Padova: si raggiunge preferibilmente in treno dalla stazione di San Donà di Piave e cambiando linea a Venezia Mestre. Calcolando cambi e tempi d'attesa valutate un percorso di due ore. La città offre molte attrazioni, da non perdere la Cappella degli Scrovegni e la vicina Chiesa degli Eremitani, il Palazzo della Ragione e il Palazzo Zuckermann, la Piazza delle Erbe, Prato della Valle e la Basilica di Sant'Antonio. Le distanze si coprono in autobus o in tram, spostarsi a piedi richiede molto tempo soprattutto se l'itinerario comprende punti lontani tra loro.

Condividi post

Repost 0
Published by mastrovacanze
scrivi un commento

commenti